Massaggio Quotidiano con Olio

I testi classici dell‘Ayurveda suggeriscono il massaggio quotidiano con olio per promuovere la morbidezza e la luminosità della pelle e per il ringiovanimento.

La pratica quotidiana del massaggio ayurvedico, o abhyanga, rappresenta una della strategie più importanti per la salute e la prevenzione.

Secondo l’Ayurveda esso ha un effetto calmante sia sul sistema nervoso, sul sistema endocrino che sul sistema immunitario. Aiuta a rimuovere le tossine, a migliorare la circolazione, ad aumentare la flessibilità dei muscoli, dei tessuti e degli organi, e crea una pelle soffice e luminosa.

Non solo questi risultati sono sostenuti dalla ricerca scientifica che dispiega anno dopo anno gli straordinari effetti fisiologici del massaggio ma storicamente il massaggio rappresenta una strategia di riequilibrio identificabile in qualsiasi regione del mondo.

CHE OLIO USARE?

Il massaggio quotidiano dovrebbe essere usato dell’olio di sesamo maturato o erbalizzato.

La maharishi Ayurveda offre una gamma di oli da massaggio erbalizzati che non sono solo una mescolanza di ingredienti ma sono il risultato di una sapiente procedura di lavorazione che permette all’olio di veicolare il potenziale riequilibrante delle piante con cui viene arricchito. 

COME FARE IL MASSAGGIO AYURVEDICO QUOTIDIANO

L’ideale sarebbe dedicare al massaggio circa 10, 20 minuti ogni mattina. Tuttavia, se questa quantità di tempo, in qualche giorno particolare, non fosse disponibile, è meglio fare un massaggio molto breve, piuttosto che saltare del tutto il massaggio. Una volta che il Massaggio Ayurvedico Quotidiano sia stato aggiunto alla tua routine quotidiana, i benefici ottenuti  faranno sì che sarà molto naturale continuarlo su base permanente.

La tecnica per il massaggio

Prima di iniziare il massaggio, l’olio dovrebbe avere una temperatura leggermente superiore a quella corporea.

  1. Si comincia col massaggiare la testa. Mettere una piccola quantità d‘olio sulla punta delle dita e i palmi delle mani e incominciare a massaggiare lo scalpo. Nel massaggiare, si applichi una pressione confortevolmente delicata. Il massaggio della testa e del corpo intero dovrebbe essere fatto con i palmi delle mani piuttosto che con le sole punte delle dita. Poiché la testa viene messa in rilievo come una delle parti più importanti nel Massaggio Ayurvedico Quotidiano, dedicherai in proporzione più tempo alla testa, rispetto che alle altre parti del corpo.
  2. Applica poi gentilmente l‘olio sul volto e le parti esterne delle orecchie. Su queste aree non è necessario applicare molta pressione.
  3. Massaggiare sia la fronte che la parte posteriore del collo, e la parte superiore della colonna vertebrale. Continua ad usare i palmi delle mani con un movimento di sfregamento.
  4. Ora puoi applicare una piccola quantità d’olio sull’intero corpo e quindi procedere con il massaggio di ogni area del corpo. Ciò darà all’olio la massima quantità di tempo per venire in contatto con il corpo e venir assorbito attraverso la pelle.
  5. Successivamente massaggia le braccia. Il movimento corretto è da dietro in avanti sulle ossa lunghe e circolare sulle articolazioni. Massaggia entrambe le braccia, comprese le mani e le dita.
  6. Ora applica l’olio sul petto e sull‘addome. Anche qui si dovrebbe procedere con un movimento circolare  molto gentile, seguendo la forma dell’intestino, partendo da destra e andando verso la parte bassa destra dell’addome, con movimenti in senso orario verso la parte bassa sinistra  dell‘addome.
  7. Quindi massaggiare la schiena e la colonna. Ci saranno delle zone che saranno difficili da raggiungere.
  8. Massaggia le gambe. Come per le braccia, utilizza un movimento da dietro in avanti sulle ossa lunghe e circolare sulle articolazioni.
  9. Infine, massaggia la pianta dei piedi. Anche i piedi sono considerati particolarmente importanti e in proporzione si dovrebbe dedicarvi più tempo che alle altre parti del corpo.

Usa i palmi delle mani e massaggia vigorosamente avanti e indietro le piante dei piedi.