immagine Sideromap

SIDEROMAP

Può apportare ferro facilmente assimilabile

Effetto fisiologico: Pepe lungo e Amalaki agiscono favorevolmente come tonico adattogeni; il ferro contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento.

La Tradizione Ayurvedica: Secondo la cultura ayurvedica questo preparato avrebbe la capacità di favorire l’emopoiesi e di contribuire con un apporto di ferro facilmente assimilabile.

Integratore Alimentare a base di piante, derivati e minerali
Reg. Min.San. n.70311

Confezione: 60 compresse da 0,5 g

Ingredienti: polvere di: zucchero, Pepe lungo (Piper longum L.) fructus; e.s. di Liquirizia (Glycyrrhiza glabra L.) radix; polvere di: Uva (Vitis vinifera L.) fructus, Amalaki (Phyllanthus emblica L.) fructus, Dattero (Phoenix dactylifera L.) fructus, Cardamomo (Elettaria cardamomum White et Mason.) semen; carbonato di calcio; Antiagglomerante: amido; polvere di: Chiodi di garofano [Syzygium aromaticum (L.) Merr. et L. M. Perry] flos, Cannella (Cinnamomum zeylanicum Blume.) cortex; carbonato di ferro; Stabilizzanti: gomma arabica, sali di magnesio degli acidi grassi (stearico); Antiagglomerante: silicato di magnesio.

Tenore degli ingredienti vegetali per dose giornaliera: Pepe lungo 199 mg, Liquirizia 199 mg, Uva 199 mg, Amalaki 149 mg, Dattero 99 mg, Cardamomo 99 mg, Chiodi di garofano 50 mg, Cannella 50 mg.

Tenore degli ingredienti minerali per dose giornaliera: Ferro 5,4 mg (38% RDA).

Favorisce le funzioni dei subdosha: Prana Vata; Pachaka, Ranjaka Pitta.

Promuove l’attività dei tessuti: Rakta.

Dose giornaliera raccomandata: 4 compresse. 2 compresse due volte al giorno.

Suggerimenti Ayurvedici: Dare la preferenza a cibi leggeri ma nutrienti come frutta fresca, ghee, latte, derivati delle farine di grano e riso. Non assumere cibi di difficile digeribilità, piccanti e comunque vegetali di cui si consumi la parte radicale.

Non fare uso di sigarette e in genere la pratica del fumo e di alcolici.

Fare passeggiate alla mattina e alla sera ed esercizi yoga. Coricarsi presto la sera ed alzarsi presto.

Evitare, per quanto possibile, le occasioni che conducono all’eccesso di preoccupazioni, di tensione e di sforzo fisico.

Praticare la Meditazione Trascendentale regolarmente.