immagine Stenomap

STENOMAP

Fisiologia dell’acidità gastrica

Effetto fisiologico: Melone, Cardamomo, Cannella, Chiodi di garofano, Noce moscata, Bambusa e Zafferano agiscono favorevolmente sulla funzione digestiva; Amalaki agisce favorevolmente sulla funzione epatica.

La Tradizione Ayurvedica: Secondo la cultura ayurvedica questo preparato avrebbe la capacità di favorire le funzioni fisiologiche espletate dallo stomaco e dal duodeno. Mantenere le condizione ottimale della mucosa gastrica e il corretto livello dell’acidità nello stomaco. Favorire un’azione rinfrescante su Pitta e nutritiva su Vata.

Integratore Alimentare a base di piante e derivati
Reg. Min.San. n. 76464

Confezione: 600 g di pasta

Ingredienti: zucchero, burro chiarificato; pasta di: Melone (Cucumis melo L.) fructus, Amalaki (Phyllanthus emblica L.) fructus; Polvere di: Noce moscata (Myristica fragrans Houtt.) pericarpium, Cardamomo (Elettaria cardamomum White et Mason.) semen, Cannella (Cinnamomum zeylanicum Blume) cortex, Chiodi di garofano [Syzygium aromaticum (L.) Merr. et L. M. Perry] flos, Vasa (Adhatoda vasica Nees) folium, Vanslochan (Bambusa arundinacea Willd.) manna, Zafferano (Crocus sativus L.) stigmata.

Tenore degli ingredienti vegetali per dose giornaliera: Melone 420 mg, Amalaki 140 mg, Noce moscata 92 mg, Cardamomo 46 mg, Cannella 46 mg, Chiodi di garofano 46 mg, Vasa 46 mg, Vanslochan 46 mg, Zafferano 18 mg.

Favorisce le funzioni dei subdosha: Prana, Udana, Samana, Vyana Vata; Pachaka, Ranjaka, Sadhaka Pitta.

Promuove l’attività dei tessuti: Rasa, Rakta, Majja, Shukra

Dose giornaliera raccomandata: 1 cucchiaino da tè (5 g) di pasta due volte al giorno.

Suggerimenti Ayurvedici: Dare la preferenza a cibi quali riso, cereali, pane integrale, orzo, miele, latte caldo.

Astenersi dall’assunzione di pesce e di senape. Evitare di reprimere gli stimoli naturali, di eccedere nell’esercizio fisico, gli affaticamenti dovuti a viaggi; Evitare l’esposizione alla polvere e al fumo di sigarette e l’eccessiva applicazione mentale.