immagine Student Rasayana

STUDENT RASAYANA

Processi intellettivi e mnemonici

Effetto fisiologico: Mandukparni e Brahmi agiscono favorevolmente sulla memoria e sulle funzioni cognitive.

La Tradizione Ayurvedica: Secondo la cultura ayurvedica questo preparato avrebbe la capacità di aiutare tutti coloro che svolgono attività intellettuali intense in primis chi studia. Ravvivare l’abilità della mente e l’abilità di risoluzione dei problemi. Ravvivare la capacità di ritenzione e di richiamo.

 

Integratore Alimentare a base di piante e derivati
Reg. Min.San. n.71521

 

Confezione: 60 compresse da 0,5 g

Ingredienti: polvere di: Mandukparni (Centella asiatica Urban) herba, Dharu (Lavandula stoechas L.) flos; Stabilizzante: amido; Polvere di: Brahmi [Bacopa monnieri (L.) Pennell] herba, Valeriana (Valeriana officinalis L.) radix, Shatavari [Asparagus racemosus (Willd.) Oberm.] radix, Ashvagandha [Withania somnifera (L.) Dunal.] radix, Finocchio (Foeniculum vulgare Mill.) fructus; Stabilizzante: gomma arabica; e.s. di: Shatavari [Asparagus racemosus (Willd.) Oberm.] radix, Mandukparni (Centella asiatica Urban) herba; polvere di Jatamansi (Nardostachys jatamansi DC.) radix; e.s. di: Valeriana (Valeriana officinalis L.) rhizoma, Dharu (Lavandula stoechas L.) flos, Brahmi [Bacopa monnieri (L.) Pennell] herba, Finocchio (Foeniculum vulgare Mill.) fructus, Ashvagandha [Withania somnifera (L.) Dunal.] radix; Antiagglomerante: silicato di magnesio, biossido di silicio; e.s. di Jatamansi (Nardostachys jatamansi DC.) radix.

Tenore degli ingredienti vegetali per dose giornaliera: Mandukparni 194 mg, Dharu 131 mg, Shatavari 112 mg, Valeriana 94 mg, Brahmi 91 mg, Finocchio 88 mg, Ashvagandha 87 mg, Jatamansi 21 mg.

Favorisce le funzioni dei subdosha: Prana Vata, Sadhaka Pitta, Tarpaka Kapha.

Promuove l’attività dei tessuti: Rasa, Rakta, Majja.

Dose giornaliera raccomandata: 2 compresse. 1 compressa due volte al giorno prima dei pasti.

Suggerimenti Ayurvedici: Dare la preferenza a cibi quali riso, cereali, pane integrale, orzo, miele, latte caldo.

Evitare l’uso di stimolanti nervini.