Qualità e Certificazioni

Le piante officinali

La raccolta delle centinaia di specie di piante officinali delle nostre formulazioni viene fatta da esperti nelle dense foreste dell’India centrale e dell’Himalaya. Un certo numero di varietà officinali vengono coltivate direttamente con processi biologici o vedici. Ogni pianta viene raccolta con attenzione e cura al momento ideale per ottenere il massimo beneficio.  La selezione è rigorosa e comporta l’eliminazione di tutte quelle piante che non rispondono ai parametri qualitativi (grado di maturazione, integrità dei tessuti vegetali, ecc.).

La qualità delle preparazioni

Meticolosamente preparati secondo i testi tradizionali e con attrezzature e tecnologie avanzate, i nostri prodotti offrono una qualità ed un valore impareggiabili.

I controlli di qualità iniziano dalla materia prima ricercando il potenziale disponibile di fitocomplesso ottenibile dalle singole partite di piante. Usufruendo di test cromatografici (TLC, HPTLC, HPLC) e spettrofotometrici (UV e IR), vengono rilevati i caratteri qualitativi e quantitativi dei principi attivi così che sia garantito, fino dall’inizio del processo di lavorazione, lo standard del prodotto.

Vengono poi controllati tutti i processi di sviluppo del prodotto ed infine vengono ripetutamente fatte analisi microbiologiche e chimiche anche sul prodotto finito. Lo scopo è triplice: in primo luogo quello di garantire al consumatore la massima sicurezza igienico-sanitaria, poi quello di proporre allo stesso consumatore una gamma di preparati i cui caratteri specifici concorrano a produrre risultati ottimali, e infine quello di dare alla Maharishi Ayurveda un’immagine che ne promuova la serietà e la professionalità.